Memo
Memo

L'archivio
che fa vivere
la storia di
ieri e di domani

IL MONFERRATO DA RICORDARE, CONSERVARE E SCOPRIRE NELLA SUA ATTUALITA’

Iscriviti
Hai dimenticato la password?
Memo

Archivio

LOCANDA dell'arte

Dal 2007 un art-hotel, con spa, ristorante e, negli spazi, sede espositiva di una collezione d'arte moderna e contemporanea e di mostre e rassegne a tema, il complesso - un'architettura Settecentesca armonicamente incastonata nel profilo della collina di Solonghello - fu dimora dell'estinta famiglia Manacorda. La nobile casata monferrina dimorò nel palazzo con annessi rurali fino al 1898, quando l'ultimo erede lascò la proprietà in donazione a una congregazione della diocesi di Vercelli (le suore di S. Eusebio). Le religiose vi abitarono fino al 1982, rendendo lo stabile il centro della vita sociale del borgo: in alcuni locali ospitando l'ufficio postale e il negozio di alimentari e generi vari e adibendone una parte a scuola e asilo infantile. L'attuale proprietà, la famiglia Sormani, ha riportato a splendore l'edificio con un impegnativo recupero per la trasformazione dello stabile in dimora d'accoglienza turistica con in esposizione permanente la collezione d'arte raccolta dalla gallerista Maria Palumbo Sormani e con spazi adibiti a sede per mostre, rassegne ed eventi a tema e per incontri dedicai all'emersione e valorizzazione del patrimonio ambientale, storico e culturale del territorio. Apertura al pubblico : tutti i giorni, anche festivi - dalle 10 alle 18 (citofonare RECEPTION - tel. 0142 944 470) Per approfondimenti : blog di LOCANDA DELL'ARTE dimora ospitale e museo aperto http://locandadellarte.wordpress.com Contatti : press@locandadellarte.it www.locandadellarte.it